01 feb
amministrazione.png

NOTA DI CREDITO ELETTRONICA

COME CREARE UNA NOTA DI CREDITO ELETTRONICA IN ACUT ERP E GESTIRE LA RELATIVA CAUSALE CONTABILE IN COGEN

Di seguito pochi passaggi per gestire il processo di creazione e contabilizzazione di una NOTA DI CREDITO:

1) CREAZIONE DEL TIPO DOCUMENTO NOTA DI CREDITO

In Acut ERP da menu Archivi> Tabelle> Definizione documenti, tramite tasto “nuovo” creare una sigla di due caratteri, ad es. NC e compilare la maschera indicando nel campo “registro IVA” un codice che va da V1 in su. La numerazione del documento creato seguirà quella delle fatture su registro analogo.

 

Qualora si volesse utilizzare sezionali differenti a seconda del tipo di Nota di Credito emessa, ad esempio Nota di Credito a Pubblica Amministrazione, sarà sufficiente creare un ulteriore documento di tipo Nota di Credito, con l’associazione di un registro IVA vendite diverso da quello ordinario, ad es.V2:

 

2) CREAZIONE DOCUMENTO E GENERAZIONE XML RELATIVO

Procedere con la creazione del documento Nota di credito da Documenti>file>Nuovo documento, selezionando la sigla documento precedentemente creato:

 

Compilare tutti i campi obbligatori richiesti dalla Nota di Credito elettronica (pagamento, dati anagrafici cliente, corpo documento, ecc…) e procedere con l’anteprima di stampa per generare la Nota di Credito elettronica in formato XML. Quando si presenta la prima maschera di creazione XML, nel campo “RIF.DOC.” associare il numero Fattura Collegata selezionando il documento con F3:

 

In questo modo il file xml presenterà una sezione “Dati della Fattura collegata”:

 

 

Se utilizzi la procedura di contabilità COGEN è indispensabile seguire anche la sezione successiva della guida per capire come creare una corretta causale contabile da usare in accodamento Nota di Credito.

3) CREAZIONE CAUSALE CONTABILE IN COGEN

Affinché la procedura automatica di Accodamento fatture di vendita/Note di Credito contabilizzi le Note di Credito presenti da accodare sul corretto sezionale iva, deve essere compilata, nella maschera di accodamento, oltre al campo “Causale emissione fattura”, anche il campo “Causale Nota di accredito”, selezionando le causali associate al registro iva corretto.

Vediamo prima come creare una causale di emissione Nota di accredito:

Da Cogen menu Archivi> Tabelle> Causali contabili> Gestione, attraverso il tasto “nuovo” inserire un codice alfanumerico di 3 caratteri e compilare la maschera associando il corretto sezionale nel campo “registro i.v.a.”:

 

Sarà necessario creare tante causali di Emessa Nota di Credito in Cogen quanti sono i sezionali iva associati nei documenti Note di Credito di Acut ERP (archivi>tabelle>definizione documenti).
Seguendo l’esempio precedente, la causale contabile per Emessa Nota di Credito a Pubblica Amministrazione sarà:

 

PROCEDURA DI ACCODAMENTO FATTURE DI VENDITA/NOTE DI CREDITO

In fase di accodamento o contabilizzazione delle fatture di vendita-note di credito, in presenza di fatture-note di credito generate in Acut Erp, associate a sezionali iva diversi, occorrerà variare le causali di accodamento fattura e nota di credito:



Procedere con una prima contabilizzazione lasciando le causali predefinite collegate a sezionale V1 ordinario e successivamente contabilizzare le restanti fatture variando entrambe le causali in FV2 (emessa fattura V2) e NC2 (emessa nota di credito V2).

N.B.Il programma riconosce il registro presente nel documento da contabilizzare e se la causale indicata non corrisponde segnalerà un messaggio di errore.

 

ACUT Impianti, 011.002.265 ACUT Erp, 011.002.265 ACUT Erp, 000.000.000